DOTTORATO DI RICERCA

Nel 2016 l'OVI è stato invitato a partecipare istituzionalmente a un Dottorato di ricerca. Si tratta del Dottorato internazionale in Filologia e critica dell'Università di Siena, di cui è stato Coordinatore in passato l'attuale Direttore dell'OVI, e che al suo interno ha un curriculum dedicato alla Filologia romanza.

Sulla base della convenzione già esistente tra l'Università di Siena e l'OVI per attività di stage collegate al Dottorato in Filologia e critica, l'OVI è entrato a far parte del network di Istituzioni toscane che ha presentato tale Dottorato come Progetto Pegaso alla Regione Toscana (Università di Siena sede amministrativa, Università di Pisa, Università per Stranieri di Siena, Istituto CNR Opera del Vocabolario Italiano di Firenze, con il sostegno della Fondazione Ezio Franceschini ONLUS).

Il progetto è stato approvato, e per il ciclo XXXII (2016-2019) il bando prevede per il curriculum di Filologia romanza 5 posti con borsa di studio triennale più uno senza borsa.

Dal 2017 la partecipazione dell’OVI si è articolata nel progetto di ricerca “Lessicografia web-based dell’italiano antico”, che prevede l’assegnazione di borse dedicate.

- Per il ciclo XXXIII (2017-2020) il bando ha previsto 2 posti con borsa di studio triennale per il progetto dell’OVI, vinti dalle dottoresse Ester Borsato e Sara Maria Fantini. Per i risultati complessivi cliccare qui.
- Per il ciclo XXXIV (2018-2021) il bando ha previsto 3 posti con borsa di studio triennale per il progetto dell’OVI, vinti dal dott. Michele Colombo e dalle dott.sse Flavia Garlini e Noemi Pigini. Per i risultati complessivi cliccare qui.