Tutte le notizie

Nei giorni 13-14 settembre 2018 si terrà all'OVI un convegno sulle attività dell'Istituto, per sottoporre alla discussione della comunità scientifica i primi risultati e le nuove prospettive aperte dal lavoro dell'ultimo anno (progetti FOE e PRIN). A tre anni dal convegno per il trentennale (dicembre 2015), l'OVI torna a riunire specialisti italiani e stranieri attorno al cantiere del vocabolario, giunto alla soglia delle 40.000 voci consegnate (70% del totale), in un convegno intitolato "Italiano antico, italiano plurale. Testi e lessico del Medioevo nel mondo digitale". In tre sessioni di lavoro saranno affrontati i tre aspetti principali della ricerca legata al vocabolario: l'aggiornamento del corpus testuale, sia nei contenuti sia nel software, e la sua valorizzazione per la filologia digitale; la riflessione sul "Tesoro della lingua italiana delle Origini", e in particolare sul trattamento della documentazione non toscana, in una visione 'plurale' dell'italiano antico; le nuova piattaforma di redazione e consultazione on line del vocabolario, nello scenario della lessicografia in rete. Scarica il programma qui.