Tutte le notizie

È consultabile, tramite GattoWeb, sul sito dell'OVI il Corpus ChVA, che contiene i testi editi all'interno del progetto «Chartae Vulgares Antiquiores. I più antichi testi italoromanzi riprodotti, editi e commentati» diretto da Vittorio Formentin, Nello Bertoletti e Antonio Ciaralli.