Tutte le notizie

Max Pfister, uno dei grandi maestri della filologia e della linguistica romanza, ci ha lasciato improvvisamente il 21 ottobre. Aveva compiuto in aprile 85 anni, e ai festeggiamenti organizzati per l’occasione a Saarbrücken aveva invitato un’ampia delegazione dell’OVI. Era solito non fare distinzioni tra comunità di studiosi e comunità di amici, pertanto aveva dedicato la prima giornata del convegno, culminante nella festa amicale, ad una seduta di lavoro comune fra la redazione del LEI e quella del TLIO. Questo confronto e collaborazione tra i reciproci percorsi lessicografici aveva avuto un impulso importante nel 2015, con la firma di una convenzione in occasione del trentennale dell’OVI, e era progredito con l’entusiasmo coinvolgente e efficace che tutti abbiamo sperimentato nell’attitudine umana prima ancora che scientifica di Max Pfister.

 L’OVI ricorda dunque con profonda stima e sentito affetto il fondatore del LEI, pubblicando qui il video del suo intervento al convegno fiorentino cui seguì la firma della convenzione, alla quale intendiamo tener fede anche nella memoria del suo magistero.

VIDEO