Tutte le notizie

La Professoressa Mar Campos Souto, docente all'Università di Santiago de Compostela e coordinatrice della Redazione del Nuevo Diccionario Histórico del Español (NDHE), sarà in visita all'OVI dal 13 al 15 novembre 2018. Mercoledì 14 incontrerà i ricercatori e i collaboratori dell'OVI in un seminario centrato sul confronto di metodi e strumenti lessicografici, e sulle connessioni fra NDHE e TLIO.

Il TLIO e le banche-dati dell'OVI sono state presentate il 30 ottobre 2018 da Mariafrancesca Giuliani al Dipartimento d'Italiano della Rutgers University (New Brunswick, New Jersey, USA) nell'ambito del programma del Dottorato. Il seminario è stato ospitato nel corso della lezione della prof.ssa Laura Sanguineti White.

Martedì 16 ottobre 2018 alla Facoltà di Lettere dell’Università di Losanna si svolgerà un incontro su "Lessicografia italiana nel Web", organizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Zurigo nell’ambito delle iniziative della Settimana della lingua italiana nel mondo. Parteciperanno all’incontro Elton Prifti (Università di Mannheim), che parlerà della digitalizzazione del LEI, e Paolo Squillacioti (OVI), che illustrerà il ‘sistema TLIO’ e i suoi sviluppi sul web.

Dal 24 al 26 ottobre Zeno Verlato rappresenterà OVI e l’Accademia della Crusca al Festival culturale che si tiene a Mianyang in Cina, la città del Sichuan che diede i natali a Li Bai, il più famoso poeta cinese, al quale è dedicato il Sichuan International Cultural Tourism Festival and Jiangyou’s “One Belt and One Road” Li Bai Cultural Festival

L’influenza di Li Bai in Cina è paragonabile a quella che ha per l’Italia Dante Alighieri, uno degli scrittori italiani più letti in Cina. La relazione di Verlato verterà su Dante and the Art of Portrait.

La notizia si legge anche nel sito del CNR.

Sono online le prime 200 voci del Vocabolario Dantesco (VD) realizzate mediante una versione adattata di PLUTO, la Piattaforma Lessicografica Unica del Tesoro delle Origini, sviluppata all’OVI da Salvatore Arcidiacono. L’avanzamento del progetto è stato presentato nella Tornata pubblica dell’Accademia della Crusca il 1° ottobre.

Il Vocabolario Dantesco sono stati dedicati due articoli: Edoardo Semmola sul "Corriere Fiorentino" del 2 ottobre 2018, col titolo Quisquilia? Non è Totò, ma Dante; Lorenzo Tomasin sul supplemento culturale "Domenica" del "Sole 24 Ore" del 14 ottobre 2018, col titolo Le parole del poeta nella selva oscura di internet.